Vivi la Santa Pasqua a Firenze!

17 Apr 19

Le vacanze pasquali sono uno dei momenti perfetti per visitare Firenze e vederne pulsare la vita.
La Domenica e il Lunedì dell’Angelo infatti esplodono di eventi che sia un amante di Firenze che un visitatore occasionale del capoluogo fiorentino non possono assolutamente perdersi!
L’arrivo della primavera facilita ulteriormente l’ospitalità che sa offrire la città, coi colori e gli odori delle vicine campagne toscane che si spandono nelle vie e nei vicoli, aiutati dal tepore delle giornate finalmente allungate e di un felice periodo climatico che nella sua mitezza dona ristoro.
Quale momento è migliore, perciò, per visitare in lungo e largo il centro storico e i numerosi monumenti incastonati ovunque nella nostra città?
Non sono, inoltre, da sottovalutare gli eventi che storicamente caratterizzano i giorni pasquali.
Andiamo a scoprirli.

Lo scoppio del Carro

Sicuramente uno degli eventi più attesi nel calendario fiorentino, che ciclicamente da 300 anni si ripete e contraddistingue la giornata pasquale, è lo scoppio del Carro. Evento che si svolge dalle 10:00 circa di mattina e vede protagonista il “Brindellone”, un carro alto 9 metri che da via Il Prato viene trainato dai buoi fino a Piazza Duomo. Durante la messa conseguente, intorno alle 11, l’Arcivescovo di Firenze accende la “Colombina”, un razzo dalle sembianze di una colomba che, percorrendo un filo che collega l’altare alla sommità del Brindellone, lo incendia accendendo tutti i fuochi d’artificio che lo compongono, iniziando uno spettacolo dai colori vividi e variopinti che lascia sorpresi e emozionati tutti coloro che assistono.
Di buono auspicio, infine, è il fatto che la colombina torni all’altare dopo aver compiuto l’accensione.

I Musei

I principali musei fiorentini garantiscono l’apertura e le visite durante le vacanze pasquali, quindi non c’è momento migliore per visitarli.
A meno di modifiche rispetto allo scorso periodo pasquale, vogliamo segnalarvi questi luoghi da visitare assolutamente:

Palazzo Vecchio e Torre di Arnolfo – il museo è aperto domenica e lunedì dalle 9 alle 23; la torre dalle 9 alle 21 (salvo pioggia)

Museo Novecento – aperto a Pasqua e Pasquetta dalle 11 alle 20

Complesso di Santa Maria Novella – aperto a Pasqua dalle 13 alle 17,30 e Pasquetta 2 dalle 9 alle 19

Museo del Bigallo – aperto a Pasqua e Pasquetta con visite guidate su prenotazione alle ore 10 e 12 (per prenotazioni 055 288496)

Galleria dell’Accademia – aperta a Pasqua ed apertura straordinaria il lunedì, tutti i due giorni con orari 8.15-18.50

Palazzo Strozzi – aperto tutti i giorni del Ponte di Pasqua, dalle 10 alle 20.

Galleria degli Uffizi, Palazzo Pitti e Giardino di Boboli – aperti a Pasqua

Galleria degli Uffizi – per Pasquetta apertura dalle ore 8.15 alle ore 18.50.

Giardino di Boboli – a Pasquetta dalle ore 8.15 alle ore 18.30. Ultimo ingresso un’ora prima della chiusura.

Recent News

Related Posts:

  • Copyright © 2018 by Hotel degli Orafi | situato nel centro storico di Firenze
  • L'Hotel degli Orafi si trova in centro a Firenze.

    L'Hotel degli Orafi offre una magnifica vista sul centro storico di Firenze.

    Hotel 4 stelle in centro a Firenze, in grado di offrire un'ampia gamma di servizi e comforts.

    Dalla nostra terrazza panoramica è possibile ammirare l'Arno ed un'incantevole prospettiva di Palazzo Vecchio e del Duomo.

    La camera più famosa è la "Camera con vista", con un magnifico terrazzo che offre una vista unica sull'Arno e sul Ponte Vecchio.