L’autunno fiorentino: come godersi al meglio il capoluogo toscano

07 Nov 19

Firenze è bella in ogni stagione, ma è nell’Autunno che dà il meglio di sé. Eccovi una rapida guida per sapere cosa non perdervi.

I colori e i sapori in Toscana esplodono, in Autunno, di un giallo vermiglio che rinfranca il cuore e suscita emozioni mai banali e sempre intense. Firenze, in ciò, non è assolutamente da meno rispetto al resto della regione e ciò invita sia il turista occasionale che l’amante della fiorentinità a vagare per i vicoli e le botteghe in modo da godersi al meglio la città. Nessuna coda, nessuna calca di turisti, l’Autunno a Firenze dona una condizione ideale per scoprire ciò che in altri periodi verrebbe facilmente perso nella bolgia dei giorni festivi.
Per iniziare ad assaporare la città non c’è posto migliore del quartiere di Oltrarno, famoso per la sua vita mondana e la sua apparenza estremamente cool. Raggiungibile facilmente sia se giungete tramite treno che in macchina, basta un quarto d’ora di piacevole passeggiata per le principali vie che, dal Duomo, costeggiano e accompagnano il visitatore per il centro storico per giungere a destinazione.
Ovviamente il nostro Hotel, essendo nel quartiere Lungarno, sulla riva opposta del fiume e quindi lontano pochissimi minuti dal quartiere succitato, è un punto di partenza ideale per visitare l’Oltrarno.
Se volete avere il piacere di perdervi nei vicoli troverete sicuramente alcune botteghe famose e rinomate, sicuramente da visitare. Ad esempio Takafumi, lo “zouganista”, maestro dell’arte del legno sia in stile orientale che fiorentino, che nei suoi lavori fa sposare i delicati intarsi orientali all’antica esperienza toscana. Oppure la moleria Locchi, bottega in piedi da fine ‘800 e punto di riferimento per i lavori riguardanti gli articoli da tavola e le decorazioni in vetro e cristallo. Se poi amate l’arte e gli artisti il vostro nirvana sarà la galleria Botticelli Antichità, in via Maggio, dove troverete tesori perduti d’antiquariato da ammirare. Un viaggio nella storia e nella bellezza toscana, liberi dalla calca, dalle code interminabili e dai classici itinerari che spesso non vi fanno vivere la vera Firenze.
Assolutamente da consigliare anche una passeggiata rilassante nel giardino di Boboli, per godere delle accese tonalità donate dalla stagione e dove sarà facile trovare tour guidati che vi guideranno alla scoperta di racconti e aneddoti che vi faranno amare intensamente la nostra città.
Naturalmente il quartiere dona anche innumerevoli locali, bar e trattorie dove rifocillarvi con le leccornie della cucina toscana, che in Autunno donano i sapori più forti e deliziosi.
In sostanza, l’Autunno è il momento migliore per godersi una Firenze che, altrimenti, non avreste mai potuto vedere. Buona vacanza!

Foto di lety121 da Pixabay

Recent News

Related Posts:

  • Copyright © 2018 by Hotel degli Orafi | situato nel centro storico di Firenze
  • L'Hotel degli Orafi si trova in centro a Firenze.

    L'Hotel degli Orafi offre una magnifica vista sul centro storico di Firenze.

    Hotel 4 stelle in centro a Firenze, in grado di offrire un'ampia gamma di servizi e comforts.

    Dalla nostra terrazza panoramica è possibile ammirare l'Arno ed un'incantevole prospettiva di Palazzo Vecchio e del Duomo.

    La camera più famosa è la "Camera con vista", con un magnifico terrazzo che offre una vista unica sull'Arno e sul Ponte Vecchio.